Scoprite la mia comparsa alla televisione belga

Arnold Schwarzenegger: l’irragiungibile mr dianabol di tutti i tempi
3 Agosto 2017
Gli steroidi: effetti indesiderati & sistema renale
3 Dicembre 2017

Alcuni mesi fa, alcuni dei miei studenti mi hanno riconosciuto nel programma « Devoir d’enquête » nella puntata « Du muscle à tout prix » in onda sui canali belgi. Da allora è ancora possibile guardare il documentario su Youtube (per coloro che hanno perso il mio intervento, ecco il link).

Perchè ho deciso di partecipare a questo programma?

Ora sapete tutti quale è la mia posizione, il mio impegno e le mie convinzioni sull’assunzione di steroidi anabolizzanti. Penso che il dibattito sui media sia sempre più spesso sbagliato. I media cercano  di essere sorprendenti, suscitando una buona dose di paura, senza comprendere veramente il significato profondo di un tema.

In modo che tu possa capire meglio il mio intervento in questo tipo di documentario, prima voglio parlarvi della mia esperienza. Questo intervento non è nato da una mia iniziativa, anche se non faccio fatica nei miei vari blog a parlare di cure con steroidi anabolizzanti.

Nel caso di questo documentario, sono stato contattato dal team di « devoir d’enquêtes »  ricevendo una email all’indirizzo del mio blog testo-steroids.com.

Quindi abbiamo iniziato a parlare a lungo via e-mail e telefono prima che io accettassi di partecipare in maniera quasi anonima.

Il tema del reportage riguardava “l’assunzione di steroidi anabolizzanti tra gli atleti dilettanti”. Volevano che intervenissi per parlare di prevenzione.

L’intervista è durata più di un’ora. Così ho colto l’occasione per approfondire i seguenti argomenti:

  • La supervisione di una cura che rimane essenziale e decisiva per il suo successo.
  • L’importanza di una pratica sportiva.
  • Avere un buon programma di nutrizione e allenamento per ottenere i risultati attesi.
  • Essere attento alle truffe su Internet.
  • Perché non si può impedire il doping (la società attuale, ecc.)
  • Ecc, ecc.

Sebbene fossero “onesti” con me (nessuna trappola), mi hanno ascoltato solo 5 minuti (su più di un’ora di registrazione).

Quali sono le mie sensazioni finali sul documentario? 

Penso che ancora una volta i media volessero fare scalpore, senza parlare davvero del tema in questione. A causa della mancanza di attenzione per questi argomenti, abbiamo dovuto affrontare con alcuni partecipanti – che non avevano alcuna competenza nel settore – un lungo dibattito sulle proteine (ma perché???), sui blocchi antidroga alla dogana (ma qual è la relazione con i prodotti?)

 

Attenzione, non sputo nella zuppa dove ho mangiato e non rimpiango di aver partecipato al programma. I giornalisti sono stati onesti con me. Non mi hanno teso una trappola. Tuttavia, sono stato in grado di esprimermi pubblicamente su un argomento che difendo da anni. Questo punto è evidenziato anche in un video del “pro show” che cito di sfuggita. Mi dispiace, tuttavia, che continuiamo a diffondere un’immagine di paure e pericoli sugli steroidi anabolizzanti. Sarebbe stato piuttosto interessante far scoprire i benefici ottenuti da questi prodotti, come è possibile seguire una cura senza riscontrare effetti collaterali, i profili degli utilizzatori (in quanto non sono analfabeti tossicodipendenti come ci fanno credere, ma piuttosto persone di classe media ben informate sull’argomento e con uno stile di vita più che rispettabile)

 

Invece, il documentario termina con una nota piuttosto amara in cui il bodybuilding è come una setta, e in questo mondo sono un guru.

Bodybuilding, culturismo e qualsiasi altro sport è praticato principalmente da persone che tengono al proprio benessere. Scegliendo e assumendo determinati prodotti, cercano di superare le loro prestazioni e ottenere il meglio da loro stessi.

Non possiamo impedire l’assunzione del prodotto. Ma è possibile godere dei loro effetti benefici per il corpo in modo intelligente.

In maniera sportiva.

Arnaud

Dianabol Coach

SAREI FELICE DI AIUTARVI CON IL VOSTRO CICLO DI DIANABOL.

Siete principianti, a livello intermedio, professionisti?

Basta cliccare qui per avere gratuitamente il vostro ciclo di dianabol:

VOGLIO IL MIO CICLO GRATUITO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *